Comuni e raccolta rifiuti in dubbio da domani

Il Comune di Aprilia è in collegamento diretto con la Regione e informerà tempestivamente i cittadini. Ci potrebbe essere una sospensione del servizio di raccolta dei rifiuti indifferenziati per la giornata di domani per questo chiedo a tutti di tenersi in contatto con i social in caso si dovesse verificare questa evenienza. Nel contempo chiediamo uno sforzo maggiore per fare ancora meglio la differenziata, questo significherebbe avere meno rifiuti da raccogliere e quindi meno emergenza”.

Queste le parole dell’assessore all’ambiente Alessandra Lombardi, in un momento in cui sono diversi i Comuni nel caos più completo dopo le contestazioni della Pisana, tra questi ci sono Sabaudia, Velletri, Pontinia, Nemi, Nettuno, Marino, Lanuvio, Albano, Anzio, Ariccia, Bassiano, Aprilia, Cori, Genzano.

Potrebbero vedersi tutti costretti a sospendere la raccolta dei rifiuti a partire dalla giornata di domani in attesa di nuovi sviluppi dopo appunto la contestazione dell’impianto di trattamento dei rifiuti, un contezioso tra la Regione e la Rida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *