USA: cucina l’amante e serve i resti ai suoi parenti

Episodio ai limiti dell’inverosimile quello accaduto a New York, degno dei più macabri thriller ed horror quello della 35enne Kelly M. Cochran.

La donna adesso sta scontando la pena dell’ergastolo dopo aver fatto a pezzi l’amante, Chris Regan, nel “lontano” 2014 grazie anche alla collaborazione del marito, l’ergastolo è stato poi “aggiornato” con un ulteriore condanna di 65 anni dopo l’ammissione della donna che ha confermato di aver ucciso anche il marito con una siringa di eroina portandolo ad un’overdose e soffocandolo con un cuscino.

L’episodio comunque terribile riguarda principalmente il suo amante, Kelly M. Cochean infatti avrebbe avuto rapporti intimi con il suo amante ucciso poi da un colpo di arma da fuoco dal marito, la vicenda però non si è limitata ad un omicidio perchè i due “complici” hanno fatto a pezzi l’uomo con una sega elettrica, secondo le ricostruzioni la maggior parte dei resti sarebbero stati dispersi in un bosco mentre altre parti sarebbero state “cucinate” e servite durante un tranquillo barbecue con amici e parenti. Proprio questi ultimi hanno messo la pulce nell’orecchio agli investigatori, descrivendo lo “strano” sapore di quella carne.

foto@abc10up.com

La follia di Kelly M. Cochran non si sarebbe fermata quì, secondo gli inquirenti che stanno proseguendo le indagini, la donna si sarebbe macchiata di altri nove omicidi ed è spuntato fuori anche un particolare molto inquietante, Kelly ed il marito pare abbiano stretto un patto al momento del matrimonio: uccidere il proprio amante se uno dei due avesse tradito l’altro, così è stato nel 2014 per Chris Regan, attirato tra l’altro a casa della donna, grazie anche alla complicità del marito.

La coppia negli anni si era trasferita nel Michigan e proprio in quelle zone, così come nel Minnesota e nel Tennessee gli inquirenti stanno vagliando le ipotesi riguardanti altri nove delitti che sembrano condurre alla donna, secondo le ricostruzioni infatti, la coppia si era trasferita per le numerose relazioni extraconiugali intraprese e le conseguenze che ne erano derivate nel rapporto con il marito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *