Turismo e web-economy, binomio vincente

Secondo il portale SpeedDate.it, il turismo e la web-economy sono un binomio perfetto e soprattutto in forte crescita, siamo a 1,65 miliardi di euro rispetto al 2016 abbiamo un +68%.

Oggi il «mobile commerce» in ambito del turismo fa segnare in Italia una crescita del 68% rispetto al 2016 e vale 1,64 miliardi di euro. A mettere in evidenza questa nuova tendenza è SpeedDate.it, il portale che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare nella vita reale gente nuova e nuovi potenziali partner.

«Nell’Unione Europea entro il 2020 le transazione tramite mobile saranno pari a 60 miliardi di euro, il corrispondente di circa un terzo del mercato online globale» commenta Roberto Sberna, direttore generale di SpeedDate.it.

Ma se prima la grande novità era il «mobile commerce», un’innovazione altrettanto dirompente è oggi l’intelligenza artificiale. «Nell’ambito dei servizi per single la disponibilità di computer che eseguano attività che prima richiedevano l’intelligenza umana cambierà le regole del gioco» sostiene Roberto Sberna.

L’analisi dei big data diventerà uno strumento che permetterà di creare offerte altamente personalizzate ma anche di fornire suggerimenti durante la fruizione di un servizio, l’utilizzo dei chatbot, gli assistenti virtuali, permetterà di gestire le richieste 24 ore su 24 in tempo reale ed i dispositivi wearable consentiranno di monitorare e gestire i biofeedback. Questo il nuovo scenario degli incontri e dei viaggi.

fonte@SpeedDate.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *